Matcha

Torna agli estratti funzionali

Chiamarli ingredienti….non è sufficiente

Il matcha è la più pregiata varietà di tè verde. Oltre alle
molteplici proprietà, risulta essere più antiossidante di un
normale tè verde infatti è chiamato “bevanda della bellezza”.

Origini

Il tè matcha arriva dalla Cina con le sue origini che vengono fatte risalire al nono secolo, tuttavia sono stati i monaci buddisti giapponesi a scoprirne le proprietà. Il suo processo di lavorazione è particolare: il tè matcha è prodotto a partire da foglie di alta qualità, i tencha, cresciute all’ombra. Dopo la loro raccolta manuale vengono trattate al vapore per proteggerle dall’ossidazione e quindi per mantenere le sue qualità organolettiche. Dopo di che vengono macinate con delle pietre di granito fino a ottenere una polvere molto fina.

Matcha, la bevanda di lunga vita

Contiene 5 volte più  antiossidanti di qualsiasi altro alimento, infatti è ricco di catechine, un enzima che stimola la rigenerazione cellulare e aiuta a contrastare malattie croniche.  Grazie all’alto contenuto di L-teanina, è in grado di stimolare la concentrazione e la memoria oltre a conferire maggiore energia e resistenza a chi lo assume. Si dice che i Samurai bevessero il Matcha prima di andare in battaglia.  Inoltre l’alta concentrazione di clorofilla, che rigenera le cellule e combatte i radicali liberi, rende il Tè Matcha un ottimo disintossicante oltre che un buon antibatterico.

Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.