Zenzero

Torna agli estratti funzionali

Chiamarli ingredienti….non è sufficiente

Tre principali benefici dello zenzero: migliora la digestione, accelera il metabolismo

e brucia i grassi, anti-infiammatorio e antidolorifico naturale.

zenzerp-min

Origini

Lo zenzero  è una pianta erbacea originaria dell’Estremo Oriente.  Infatti nella medicina tradizionale Orientale lo zenzero è impiegato nel trattamento dell’osteoartrite, del raffreddore, come stimolante del cuore e protettivo dell’apparato gastrico. Anticamente era detto anche gengiovo e oggi è commercializzata anche col nome inglese di ginger.

Zenzero, una pianta dalle proprietà uniche

Lo zenzero è ritenuto da sempre una pianta dalle proprietà ‘miracolose’. I suoi prinicìpi attivi, i gingeroli, contenuti nella radice,  sono responsabili di numerose proprietà dello zenzero. Allevia i sintomi della nausea, ha anche potere antidolorifico e antinfiammatorio. Ha importanti proprietà antibatteriche e antibiotiche che aiutano ad alleviare i sintomi del raffreddore. E’ in grado inoltre di riequilibrare la flora batterica, di ridurre anche il colesterolo ed è utile per trattare reumatismi, artriti, strappi e dolori muscolari.

Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.