Blog

cheesecake ricetta

Cheesecake al cioccolato bianco con Cookies Zenzero e Limone

La cheesecake al cioccolato bianco è un dolce freddo e senza cottura, preparato con una base di Cookies Zenzero e Limone, ed una ricca crema al formaggio arricchita dal cioccolato bianco.

Ingredienti per 10 persone

 

Per la Base:
80 gr di burro
Per la Crema al Formaggio:
250 gr di Philadelphia
200 gr di yogurt greco
200 gr di cioccolato bianco
200 ml di panna per dolci
60 gr di zucchero a velo
2 cucchiai di latte
4 gr di gelatina (colla di pesce)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Per Decorare:
q.b. di fette di limone non trattato

Procedimento

 

1) Preparare la base di biscotto
Per preparare la cheesecake al cioccolato bianco iniziate a preparare la base, riunite quindi in un mixer i biscotti spezzettati e frullateli fino a polverizzarli. Fondete il burro e versatelo sulla polvere di biscotti che avrete trasferito in una terrina. Mescolate bene per distribuire bene il burro tra la polvere di biscotti, poi versate il preparato in una teglia a cerniera di 22 cm di diametro, rivestita con della carta forno (per i dolci senza cottura, per rivestire i bordi, potete utilizzare anche un foglio di acetato). Livellate e pareggiate la base, schiacciando con il dorso di un cucchiaio, poi riponetela in frigorifero a rassodare mentre preparate la crema al formaggio.

2) Fondere il cioccolato
Tritate il cioccolato bianco con un coltello, cercando di ridurlo in pezzi delle stesse dimensioni, poi fondetelo al microonde o a bagnomaria.

 

3) Preparare la crema al formaggio
Riunite il formaggio Philadelphia, lo yogurt greco, lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia, quindi lavorateli con le fruste di uno sbattitore elettrico o di una planetaria. Ottenuta una crema liscia unite il cioccolato bianco e lavorate anche questo.

 

4) Unire la gelatina
Ammorbidite i fogli di colla di pesce, lasciandoli immersi in acqua fredda per 10 minuti. Riscaldate il latte, unitevi i fogli di gelatina strizzati e mescolate per scioglierli bene. Lasciate raffreddare un po’ il latte, poi unitelo alla crema di formaggio e lavorate ancora.

 

5) Far raffreddare la torta
Montate la panna, ben fredda di frigorifero, poi unitela alla crema di formaggio, incorporandola poca alla volta con una spatola per non smontarla. Versate la crema sulla base, livellate e rimettete in frigorifero a rassodare per almeno 5-6 ore (potete tranquillamente prepararla anche il giorno prima). Quando sarà arrivato il momento di servirla, riprendete la torta dal frigorifero, sformatela, trasferitela in un piatto da portata e decoratela a piacere con le fette di limone.

Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.